Nussknacker

Riferimenti
– 6.829.360.438 è il numero stimato degli abitanti del Pianeta Terra.
– Nussknacker significa schiaccianoci, e s’ispira al racconto di Ernst Theodor Wilhelm Hoffmann e al celebre Balletto “Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij.
– Nussknacker è un oggetto che ho incontrato e acquistato quando avevo sedici anni, attratta dalla sua bellezza e dal suo fascino. In seguito, all’età di venti anni, ne realizzai uno utilizzando scatole di cartone. A distanza di diversi anni, un giorno, ho deciso di farmi un dono e lì è riaffiorata l’immagine del Nussknacker, con tutta la sua valenza positiva. Dopo aver terminato la realizzazione del mio secondo Nussknacker, è nato il desiderio di poterlo donare ad ogni singola persona conosciuta e sconosciuta.

Il progetto 6.829.360.438
Il progetto ha una vocazione apertamente fallimentare. Esso prevede la realizzazione di 6.829.360.438 Nussknacker costruiti con scatoloni di cartone recuperato e poi dipinto, alti in media 2,50 metri, da consegnare gratuitamente ad ogni singolo abitante della Terra.
Nussknacker viene distribuito casualmente a persone estranee e si diffonde secondo un principio rizomatico, idealmente in tutto il mondo.

Perchè 6.829.360.438
Forse Nussknacker è un dono perché ha un valore simbolico di condivisione.
Forse Nussknacker non è un dono perché prevede una bolla di consegna e dunque si qualifica come cessione di merce senza corrispettivo.
In entrambi i casi, Nussknacker contraddice una delle caratteristiche fondamentali della società di mercato perché altera le regole dello scambio basato sul ritorno economico.
Forse Nussknacker è una pratica estetica.
Nussknacker è ingombrante perché la sua presenza in una casa estranea comporta una alterazione dello spazio e del tempo.
Nussknacker è un “ti amo”, uno “spreco”, e implicitamente vuole proporsi come “interstizio” per un riscatto dalla funzionalità.

Come 6.829.360.438
Il progetto è iniziato nel gennaio 2011 e allo stato attuale sono stati consegnati 350 Nussknacker, compresi quelli rifiutati al momento della consegna, documentati dalle relative bolle. In alcuni casi i Nussknacker sono realizzati sul posto utilizzando materiale reperito in loco.

Promessa di realizzazione
Il progetto prevede anche una promessa di realizzazione, che consiste nell’inviare una piccola scatola contenente alcuni elementi necessari alla costruzione del Nussknacker, che avverrà in seguito, in un tempo non stabilito, presso il destinatario.
Tali “promesse di realizzazione” vengono spedite tramite posta o corriere ad indirizzi privati, in tutti i paesi del mondo.

Read the English version

news
nussknacker / work in progress
paintings